pointerQuello che la macchina di Google non può fare

Non è brava a evitare scoiattoli e animali piccoli, non può portarvi in montagna (almeno fino a quando non risolvono il problema che nebbia, neve e pioggia causano ai sensori) e se perde la connessione alla rete torna ad essere una macchina normale.

Poi però, scrive WIRED, è brava ad evitare i ciclisti ed è stata programmata per non rispettare la legge in certe situazioni: in autostrada, va un po’ sopra il limite consentito.

Turns out self-driving cars tend to be too polite. Google noticed that at four-way stops, the car stayed behind the stop line, waiting for its turn. Naturally, human drivers, seeing it just sitting there, took advantage and crossed ahead of it. So the team rejiggered the car to slowly inch forward at stop signs, signaling to other drivers that it wants its turn.